Intervista a Travis Barker di The AU al SXSW 2014

Sosefina Fuamoli di The AU Review ha intervistato Travis Barker al SXSW 2014.

Qui sotto potete vedere i due video in cui è divisa l’intervista e il riassunto.

Ecco i punti principali dell’intervista:

  • Travis Barker ricorda la prima volta che ha partecipato al SXSW, quando ha suonato nel 2010 con A-Trak.
  • Per Travis Barker, il concerto con Yelawolf al SXSW è stata quasi una festa per i 15 anni della Famous Stars And Straps, perché hanno partecipato tanti amici legati alla linea d’abbigliamento.
  • Travis Barker non ha mai avuto tempo per pensare ai 15 anni della Famous Stars And Straps, perché in ogni momento c’è qualche lavoro da fare.
  • 15 anni fa Travis Barker non avrebbe mai immaginato che la Famous Stars And Straps sarebbe arrivata a questo livello, perché era il primo business che gestiva e non aveva nozioni di moda, ma ci è riuscito grazie alla passione e alla determinazione.
  • Per Travis Barker, è stato un sogno che si è avverato poter lavorare con i più grandi artisti della scena punk rock, hip hop ed elettronica, perché è cresciuto amando diversi generi musicali.
  • Per Travis Barker, è più facile suonare diversi generi musicali con la batteria, perché il ritmo è universale.
  • Travis Barker ha raccontato che da adolescente è stato sfidato a imparare a suonare la batteria di un album di Janet Jackson e ha anche provato a suonare le parti di batteria di canzoni con drum machine programmate.
  • Travis Barker è contento di aver imparato a suonare diversi generi musicali da adolescente e non essersi fermato solo al punk rock, al metal o al hip hop.
  • Per Travis Barker, da adolescente è facile amare sia il punk rock che l’hip hop, perché sono entrambi generi di ribellione e i ragazzi possono relazionarsi con i testi.
  • Travis Barker ha concluso l’intervista parlando del Musink 2014 che si è svolto la settimana seguente.
  • Gli ultimi tatuaggi che si è fatto Travis Barker sono quelli sulla schiena e quelli sulla testa, che dice che non sono stati particolarmente dolorosi.

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus