Breve set acustico di Mark Hoppus e Matt Skiba per il 25° anniversario della Harvard-Westlake

Per festeggiare i 25 anni dal diploma dei primi alunni della Harvard-Westlake dopo l’unione delle due scuole, sabato, 20 maggio 2017, è stato organizzato un evento al Bing Performing Arts Center in cui si sono esibiti anche i genitori di alcuni degli alunni passati e presenti.

Tra questi c’era anche Mark Hoppus (il figlio Jack sta frequentando la Harvard-Westlake) che ha suonato un breve set acustico con Matt Skiba. Non c’erano i blink-182 al completo, perché Travis Barker era impegnato con un DJ/drum set al Drai’s Beachclub.

Continua a leggere...

Disponibile "Wildfire", nuova canzone della versione deluxe di "California" dei blink-182

Come anticipato da Mark Hoppus, da oggi è disponibile Wildfire, l’ultima canzone pubblicata prima dell’uscita ufficiale della versione deluxe di California. In precedenza erano state pubblicate Parking Lot, Misery, Can’t Get You More Pregnant e 6/8 dal nuovo album dei blink-182.

Qui è possibile leggere il testo e la traduzione della canzone.

Wildfire è stata descritta così: «Pensate alla vostra canzone preferita di Enema of the State. Ora pensate alla vostra canzone preferita di California. Adesso immaginate che si innamorino tra di loro e formino una famiglia. Questo è ciò che è questa canzone.»

Continua a leggere...

A First Date with Blink 182 & Linkin Park

Nulla rompe meglio il ghiaccio durante un primo appuntamento che portarsi i blink-182 e i Linkin Park.

Ecco il nuovo video di Funny Or Die con la partecipazione dei Linkin Park e di Mark Hoppus, Travis Barker e Matt Skiba per presentare i due concerti che faranno assieme al Citi Field di New York il 28 luglio e al Hershey Park di Hershey il 30 luglio 2017...

Continua a leggere...

Disponibile "6/8", nuova canzone della versione deluxe di "California" dei blink-182

I blink-182 hanno pubblicato 6/8, la quarta canzone tratta dalla versione deluxe di California dopo Parking Lot, Misery e Can’t Get You More Pregnant.

6/8 è una canzone di cui Mark Hoppus aveva mostrato il testo a febbraio dell’anno scorso.

Qui è possibile leggere il testo e la traduzione della canzone.

Nel pubblicarla è stata descritta così: «Questa è la canzone più strana che i blink abbiano mai registrato. Ha un tempo di 6/8. È aggressiva e una delle nostre preferite dell’edizione deluxe per questo motivo.»

Continua a leggere...