Blink 182's Tom DeLonge deconstructs the band's split

Blink 182's Tom DeLonge deconstructs the band's splitTom Delonge ha recentemente spiegato le ragioni dietro l'inspiegabile pausa a tempo indefinito in un'intervista a Kerrang.

Secondo la sua storia, i problemi sono nati con il gruppo di Tom, i Box Car Racer:

Mark l'ha presa molto male. Non ho mai avuto l'intenzione di fare dei Box Car una priorità sui Blink, ma lo ha addolorato molto. [,,,] Non capivo. Travis e io non potevamo parlare mai con Mark - non eravamo più gli amici che eravamo stati. Un'altra cosa fu che Mark aveva criticato molto i Box Car, ma poi durante l'ultimo tour, Mark e Travis hanno formato i Plus-44. Non ne avevo saputo nulla finchè la notizia non fosse apparsa su di un magazine.

Delonge ha anche qualcosa da dire sul batterista Travis Barker e sul suo reality show, Meet the Barkers:

Era qualcosa di cui non ero d'accordo, ma lo ho supportato, anche se non mi sarebbe piaciuto avere delle telecamere attorno me e la mia privacy sarebbe stata invasa.

Ha aggiunto i suoi pensieri sullo scioglimento e sullo stato attuale dei membri dicendo:

Per favore, dovete capire che lo scioglimento, o la pausa, o in qualunque modo lo volete chiamare, non è mai stato sulla mia agenda. Non ho mai voluto che succedesse. È stata una cosa molto deprimente per me. Abbiamo parlato tantissimo e questo è il motivo per cui non ho ancora parlato con loro da quel momento, perché ho già detto tutto di quello che avevo bisogno di dire a loro.

I Blink-182 realizzeranno un Greatest Hits che uscirà il primo novembre. L'ultimo loro album, Blink-182, è del 2003.

Blink 182's Tom DeLonge deconstructs the band's splitBlink 182's Tom DeLonge deconstructs the band's split
Blink 182's Tom DeLonge deconstructs the band's splitBlink 182's Tom DeLonge deconstructs the band's split

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus