Scansione dell'intervista di Blunt Magazine a Mark

Clicca qui per vedere la scansione dell'intervista che Blunt Magazine ha fatto a Mark Hoppus.
  • Mark ha spiegato che i blink-182 sono tornati assieme perché sono tornati amici dopo l'incidente di Travis.
  • Ha detto che ridevano delle loro interviste che venivano rigirate dai giornalisti per far sembrare che si odiavano.
  • Gli Angels And Airwaves continueranno ad esistere e molto probabilmente anche i +44.
  • Non hanno ancora cominciato a registrare ma si sono scambiati delle idee. Mark ha delle idee per alcune canzoni per il suo album da solista che vuole la casa discografica e per il prossimo album dei +44.
  • Ha poi spiegato che ci sono alcune idee che vanno per i blink-182 e altre no. Come ad esempio una di Tom che in su cui hanno lavorato che però diventerà una canzone degli Angels And Airwaves.
  • Il prossimo album dei blink-182 non sarà solo punk rock ma sarà una combinazione di molti stili.
  • Ha parlato del suo lavoro di produttore per i New Found Glory e per i Motion City Soundtrack.
  • Il pop punk del 2009 deve molto ai blink-182. Gli All Time Low hanno detto che esistono grazie ai blink-182. I Panic At The Disco hanno cominciato facendo cover dei blink-182. Mark ha detto che è molto contento di tutto questo e si è reso conto recentemente che "What's My Age Again?" ha già 10 anni essendo del 1999.
  • I blink-182 cominceranno il tour questa estate prima negli Stati Uniti e in Canada per poi fare il giro del mondo. Ha concluso l'intervista dicendo che è strano che faranno un tour ma non sanno le date, stanno per registrare e non sanno che genere sarà, ma è molto bello, anzi è grande che possa ancora dire: "Ciao, sono Mark dei blink-182".

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus