Scoperta la ragione dell'incidente aereo di Travis

La ragione che sta dietro l'incidente aereo del 2008 che ha ucciso quattro persone e ferito Travis Barker dei Blink-182 così come "DJ AM" è stata rivelata. Sembra che siano stati gli pneumatici dell'aereo sgonfi la causa del tragico incidente.

Secondo Rolling Stone, una indagine della National Transportation Safety Board ha scoperto che, mentre l'aereo si preparava a lasciare la pista, tutti gli pneumatici sono esplosi uno dopo l'altro scagliando i detriti di gomma contro il sistema idraulico dell'aereo. Questo ha causato la rottura dei freni, così da impedire ai piloti di abortire il decollo quando hanno capito che gli pneumatici erano scoppiati, come si intuisce ascoltando la registrazione nella cabina di pilotaggio.

L'aereo era completamente inghiottito dalle fiamme e si è portato via Chris Baker (assistente di Barker), Charles Still (guardia del corpo) e i due piloti che non hanno avuto la possibilità di evitare l'incidente.

Sebbene Barker e "DJ AM" (il cui vero nome è Adam Goldstein) siano riusciti a uscire dai rottami in fiamme e a sopravvivere, si ritiene che il bisogno di Goldstein della prescrizione di medicinali durante il tempo passato in ospedale lo abbia portato a ritornare a un eccessivo utilizzo di droghe causandogni una overdose fatale lo scorso anno dopo che era riuscito a starne fuori per un decennio.
- CDInsight.com

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus