In arrivo nuovi concerti dei blink-182 a dicembre e la versione deluxe di "California" all'inizio del 2017

The Orange County Register ha intervistato telefonicamente i blink-182 (Travis Barker durante la tappa del tour a Denver e Mark Hoppus un mese fa).

Travis Barker ha parlato di come California sia stato accolto positivamente dal pubblico.

Ero decisamente convinto che avessimo realizzato un grande, grande album. Per tutti che finalmente lo hanno ascoltato, per aver ricevuto un così grande riscontro, per aver debuttato al numero uno e per i fan che amano questo disco appassionatamente, è assurdo. Ci sono persone che ci hanno raccontato che California è il loro album preferito e questo significa molto perché penso che sia raro che una band, che ha registrato tutti gli album che abbiamo fatto finora, abbia l’ultimo come il preferito, è fantastico. Di solito non è così. Di solito è tipo: “Mi piace solo il vostro vecchio materiale!” Quindi ci si sente molto bene ad andare in tour e avere della gente che canta allo stesso modo le nuove canzoni e quelle vecchie.

I blink-182 saranno una delle ultime band che suonerà all’Irvine Meadows Amphitheatre di Los Angeles che verrà demolito alla fine di questa stagione. Travis Barker ha raccontato delle volte che ci ha suonato in passato e in particolare quando ci ha suonato con DJ AM.

Cavolo, ho suonato lì al Weenie Roast con i Transplants e i Blink ci hanno suonato un sacco di volte, ma quella volta con AM penso che nessuno sapesse cosa aspettarsi. Penso che forse pensavano che sarebbe stata della musica adatta per uscire, ma alla fine sono rimasti e si sono divertiti, è stato molto cool. Non lo dimenticherò.

Mark Hoppus ha svelato che nell’ultima edizione del Weenie Roast era ugualmente entusiasta e nervoso, perché i blink-182 erano una sorpresa.

Era molto cool, sebbene in qualche modo sentivo un po’ di pressione in più rispetto al normale solo perché eravamo la sorpresa. Era una delle prime volte che la gente ci ha visto con della nuova musica e con Matt, ma alla fine è stato solo molto divertente.

Per Mark Hoppus, Matt Skiba è sempre stato un grande amico ed è stato fantastico scrivere un album con lui. Inoltre Matt è stato accolto positivamente dai fan dei blink-182.

Mark Hoppus ha parlato anche di A Day To Remember, All Time Low e All-American Rejects che accompagnano i blink-182 nel loro tour in Nord America.

È veramente un grande pacchetto e l’intera cosa sta andando molto bene perché le band sono abbastanza simili da rendere sensato il fatto che siano in tour assieme, ma siamo abbastanza diversi da non far sembrare di aver visto la stessa band per tre volte di fila.

Per Travis Barker, nei tour passati c’era meno libertà nel poter cambiare la scaletta all’ultimo momento, mentre ora ruotano spesso le canzoni. Inoltre a Chicago Matt Skiba è salito sul palco con gli A Day To Remember per suonare una canzone degli Alkaline Trio e Travis ha suonato con gli A Day To Remember a Denver.

Ti devi divertire un po’ quando sei in tour. Fare cose come questa rende tutto più divertente, non ti senti come se facessi sempre la stessa cosa sera dopo sera e hai qualcosa di diverso da aspettare con impazienza. È un’esperienza. Questo è il rock ’n’ roll. Ho sempre detto che voglio band che provano qualcosa, qualsiasi cosa, e, anche se sbagliano, provano qualcosa di nuovo e non lasciano che ogni concerto sia lo stesso ogni sera. Per esempio, cambio le parti di batteria ogni tanto, non al punto da scombussolare tutti, ma suono ciò che mi sento e traggo energia dal pubblico.

Mark Hoppus non vede l’ora di suonare le ultime date del tour e riposarsi per qualche giorno, poi i blink-182 dovrebbero suonare qualche concerto a dicembre. Inoltre Travis Barker ha detto che c’è la possibilità che ritorneranno in studio per pubblicare una versione deluxe di California.

Abbiamo molte canzoni che sono state scartate dall’album che riposano in un disco esterno. Penso che quando torneremo a casa il piano sia di finire ciò che non abbiamo pubblicato e forse pubblicarle all’inizio dell’anno prossimo.

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus