Mark Hoppus: "Volevamo intitolare il nuovo album dei blink-182 Untitled prima di scegliere NINE"

Sam di 97X ha intervistato Mark Hoppus nel backstage del concerto dei blink-182 a Tampa e hanno parlato del 20° anniversario di Enema Of The State, della realizzazione del nuovo album NINE e hanno discusso se gli hot dog sono dei sandwich oppure no.

  • Mark Hoppus continua ad amare Enema Of The State e ama ciò che stanno facendo adesso i blink-182.
  • In questo tour i blink-182 stanno suonando interamente Enema Of The State e la scaletta comprende l’assolo di batteria di Travis Barker e qualche sorpresa.
  • I blink-182 si sono divertiti a scrivere Enema Of The State e amavano le canzoni, ma non si aspettavano tutto il successo che ha avuto.
  • Adesso per i blink-182 è molto più facile registrare rispetto ai tempi di Enema Of The State, ma l’importante è sempre scrivere grandi canzoni.
  • I blink-182 hanno iniziato a scrivere NINE appena avevano finito il tour e solo dopo qualche mese hanno iniziato a lavorare più seriamente.
  • I blink-182 volevano una copertina molto semplice per NINE. A un certo punto avevano pensato di farlo completamente rosa shocking. Infine hanno deciso di contattare Risk, che è amico di Travis Barker e che disegna delle specie di arcobaleni intitolati Beautiful Destruction e uno di questi è diventato la copertina di NINE.
  • Quando dovevano scegliere il titolo di NINE, Mark Hoppus e Travis Barker hanno pensato a diversi titoli scherzosi e ad altre cose. Originariamente volevano lasciarlo senza titolo, ma avendolo già fatto non sapevano se avrebbero dovuto chiamarlo Extra Untitled o qualcosa del genere. Allora hanno infine deciso di intitolarlo in base al numero di album dei blink-182.
  • Inizialmente Generational Divide era una canzone lunga più di tre minuti ispirata a She’s Leaving Home dei Beatles. Mark Hoppus l’aveva scritta dopo una discussione con il figlio Jack.
  • NINE ha canzoni di diversi tipi (canzoni più lente, elettroniche, moderne o sullo stile del vecchio punk rock) e tutte hanno un significato preciso, quindi Mark Hoppus non riesce a sceglierne una.
  • L’ultima volta che Mark Hoppus è caduto sul palco è stato durante il tour di Neighborhoods.
  • La canzone dei blink-182 preferita di Mark Hoppus è What’s My Age Again?
  • Il peggior lavoro che Mark Hoppus abbia mai fatto è stato quello al Little Caesars ed è stato anche il suo primo lavoro.
  • L’ultima emoji che ha utilizzato Mark Hoppus è ๐Ÿ‘.
  • L’ultima serie televisiva che ha guardato Mark Hoppus è The Last Czars su Netflix.
  • La cosa più strana che Mark Hoppus ha visto a Las Vegas durante il residency dei blink-182 è stata una coppia di anziani che facevano sesso in una vasca idromassaggio.
  • Uno dei regali più belli che Mark Hoppus abbia mai ricevuto da un fan è una targa dei blink-182.
  • Secondo Mark Hoppus, gli hot dog non sono sandwich.
  • Se Mark Hoppus dovesse scegliere un aggettivo per descrivere i blink-182 degli inizi e quelli attuali, sceglierebbe “ridicoli” per i primi e “ancora più ridicoli” per i secondi.

Brb still freaking out over @blink182’s soundcheck ๐ŸŽถ๐Ÿค˜๐Ÿผโ€ฌare you going to the show?

.
๐Ÿ“ธ: @angelagoldstein
#blink182 #igerstampa #igersstpete #blink182live #markhoppus #travisbarker #mattskiba

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus