Mark Hoppus ha raccontato un po' di curiosità su Enema Of The State e ha promesso un annuncio settimana prossima

Per celebrare il 20° anniversario di Enema Of The State, Mark Hoppus ha fatto una diretta su Instagram in cui ha risposto ad alcune domande sull’album e non solo.

  • All The Small Things si intitolava originariamente Babycakes Buttermuffin per una battuta che Tom DeLonge faceva con se stesso.
  • What’s My Age Again? si intitolava originariamente Peter Pan Complex, ma lo hanno cambiato perché la casa discografica non voleva grane legali con la Disney e pensavano che fosse un po’ confusionario per chi ascoltava la canzone perché il testo non citava il titolo. Per questo motivo nel singolo di Josie è stato aggiunto “Everything’s Gonna Be Fine’ al titolo e a quello di Dammit è stato aggiunto “I Guess This Is Growing Up”.
  • La canzone di Enema Of The State preferita di Mark Hoppus è Don’t Leave Me.
  • L’unico rimorso che ha Mark Hoppus sulla registrazione di Enema Of The State è che avrebbe cantato il secondo verso di Going Away To College in modo leggermente diverso.
  • Man Overboard non è stata inclusa in Enema Of The State, perché Jerry Finn pensava che non avrebbe avuto grande successo.
  • A proposito dell’annuncio del 31 maggio che poi è diventato del 1° giugno, Mark Hoppus ha detto che non può annunciare nulla prima dell’inizio della prossima settimana.
  • Mark Hoppus ha fatto il gesto di cucirsi la bocca quando gli è stato chiesto se i blink-182 faranno concerti nel prossimo tour in cui suoneranno Enema Of The State dall’inizio alla fine.
  • Il nuovo album dei blink-182 è ancora in fase di mixaggio, avrà 10-15 canzoni e il titolo non è ancora stato deciso.
  • Il nuovo album dei blink-182 uscirà questa estate.
  • Il nuovo album dei blink-182 sarà una versione moderna di Untitled con canzoni aggressive, ballate e tutte quelle che ci stanno in mezzo.

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus