blink-182: "Faremo un decimo album"

NME ha pubblicato l’intervista fatta a Mark Hoppus e Matt Skiba l’anno scorso, mentre erano nel Regno Unito per il mini tour acustico per promuovere NINE.

  • I blink-182 hanno scelto il titolo NINE perché si tratta del nono album. Inizialmente pensavano di scegliere un titolo scherzoso, ma non hanno trovato nulla che piaceva loro. Poi, visto che dava le stesse sensazioni dell’album Untitled, hanno iniziato a pensare a titoli come Untitled 2 o Even More Untitled, ma alla fine hanno scelto NINE.
  • NINE è considerato un album maturo e per i blink-182 è un complimento, anche se ogni volta che esce un nuovo album, i giornalisti scrivono che si tratta dell’album con cui i blink-182 sono finalmente cresciuti. In NINE non ci sono “joke song” e ha sicuramente un tono più pesante di altri album.
  • Negli Stati Uniti sta aumentando l’uso di oppiacei e speed per sopprimere l’ansia e il dolore e in NINE si parla anche di questo.
  • I blink-182 si sono divertiti a registrare NINE e sono persone felici, ma questo non è un periodo per pubblicare un album gioioso e stupido visto ciò che succede nel mondo (sia nella politica che nell’ambiente).
  • Heaven parla delle sparatorie che succedono troppo spesso negli Stati Uniti. I blink-182 erano in studio quando è successa quella di Thousand Oaks, la scuola del figlio di Mark Hoppus è stata chiusa un giorno per il pericolo di una sparatoria e i blink-182 hanno dovuto cancellare un concerto a El Paso sempre per lo stesso motivo.
  • I blink-182 non si pongono limiti su cosa parlare nelle loro canzoni. L’importante è che sia qualcosa che significhi qualcosa per loro.
  • Mark Hoppus pensa che le canzoni vecchie dei blink-182 stiano bene insieme a quelle più nuove. Infatti nei concerti cercano di suonare canzoni vecchie e nuove.
  • Quando è stato annunciato il tour con Lil Wayne, alcuni fan dei blink-182 non erano contenti, ma ormai non esistono più confini marcati tra i diversi generi musicali.
  • Lil Wayne in tour era sempre disponibile. Matt Skiba non lo conosceva prima di aver fatto il mash-up promozionale e gli è sembrato subito gentile. Inoltre, dopo averlo sentito in concerto, è diventato suo fan.
  • Suonando interamente Enema Of The State per il 20° anniversario, Mark Hoppus ha capito che ama quel disco dall’inizio alla fine e che è ancora attuale visto che ci sono fan che lo amano nonostante non fossero nati quando è uscito.
  • Matt Skiba ha avuto la possibilità di ascoltare il master di Enema Of The State mentre era in studio di registrazione con gli Alkaline Trio.
  • La prima volta che Matt Skiba ha incrociato i blink-182 ha avuto la sensazione che avrebbe fatto qualcosa di più che andare in tour assieme. Qualche anno fa Matt ha iniziato a lavorare con Mark Hoppus per il progetto Cereal Killers e, quando è stato invitato al pranzo in cui gli sarebbe stato chiesto se avrebbe voluto sostituire Tom DeLonge, pensava che Mark volesse parlare di quel progetto.
  • I blink-182 non vogliono essere una band nostalgica, ma vogliono continuare a scrivere musica.
  • Secondo Mark Hoppus, far parte dei blink-182, come di qualsiasi altra band, permette di rimanere degli idioti anche se ormai si è diventati adulti.
  • I blink-182 potrebbero fare un tour per l’anniversario di Take Off Your Pants And Jacket nel 2021.
  • Mark Hoppus pensa che alcuni vecchi testi dei blink-182 non li scriverebbe al giorno d’oggi, ma si tratta comunque di come erano a quei tempi ed è lo stesso per molte altre cose al di fuori della musica.
  • I blink-182 non pensavano di aver successo per tanti anni quando hanno fondato la band, perché, quando i Green Day hanno avuto successo, erano un’anomalia nella comunità punk rock.
  • I blink-182 erano una band pop punk soprattutto all’inizio della loro carriera, mentre ora si considerano più una band rock.
  • Ci sono band come Panic! At The Disco, All Time Low, Good Charlotte e Neck Deep che citano i blink-182 tra le loro influenze ed è un grandissimo onore per Mark Hoppus.
  • Nel periodo in cui è stata fatta l’intervista Mark Hoppus ascoltava Phantogram e Oliver Tree.
  • Travis Barker lavora sempre alle sue varie collaborazioni e anche in tour si porta uno studio di registrazione. Travis è una persona tranquilla, ma ha sempre bisogno di fare qualcosa.
  • Dopo alcuni anni nei blink-182, Matt Skiba non cambierebbe molto di ciò che ha fatto e non si darebbe dei consigli, se potesse tornare indietro nel tempo. Pensa che alcune cose che ha fatto in precedenza lo abbiano aiutato in questa esperienza. Continua a divertirsi a suonare e non considera un lavoro essere in una band.
  • Mark Hoppus e Tom DeLonge si sono parlati al telefono per 30-45 minuti prima dell’uscita di NINE ed è stata una conversione gentile e genuina.
  • Mark Hoppus non ha letto i libri di Tom DeLonge, perché non parlano di un argomento che gli interessa.
  • Tom DeLonge è sempre stato interessato agli alieni già dagli inizi della carriera dei blink-182.
  • Mark Hoppus ha detto «mai dire mai» a proposito di un ritorno di Tom DeLonge nei blink-182, ma in questo momento Tom è felice a fare ciò che sta facendo e i blink-182 sono felici a fare ciò che stanno facendo.
  • Matt Skiba non ha nulla contro Tom DeLonge. In passato sono andati in tour assieme e lo considera sempre un amico.
  • Nell’estate del 2020 i blink-182 avrebbero dovuto fare un tour in Europa e alcuni concerti negli Stati Uniti.
  • I blink-182 sono stati avvertiti il giorno prima di partire che non avrebbero suonato al Fyre Festival, ma già nelle settimane precedenti avevano capito che c’era qualcosa che non andava perché chi doveva preparare il palco non riceveva risposte dagli organizzatori.
  • I blink-182 non ci sono rimasti male che i Green Day hanno organizzato l’Hella Mega Tour con Fall Out Boy e Weezer e che non hanno chiamato anche loro.
  • Mark Hoppus ama Twitter: è diventato amico di alcune persone tramite Twitter, pensa che ci siano dei geni su Twitter e gli piace scrivere cose senza senso.
  • Il figlio di Mark Hoppus è un fan dei blink-182 e pensa che sia figo che suo padre suoni in una band, ma allo stesso tempo, essendo suo padre, pensa che Mark sia la persona meno cool del mondo.
  • I blink-182 faranno un decimo album e continueranno a farne finché si divertiranno.

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus