Go Backstage: Angels & Airwaves su alieni, inverno, Green Day e altro

Tom DeLonge e Ilan Rubin sono stati intervistati da Go Radio prima del concerto degli Angels And Airwaves a Minneapolis e hanno risposto a tante brevi domande.

  • Tom DeLonge ha incontrato Billie Joe Armstrong per la prima volta al 7th St Entry a Minneapolis quando i blink (ancora senza il 182) avevano suonato lì.
  • Da bambino Tom DeLonge ha trovato una tromba nel garage, una mattina alle 5:00 ha svegliato tutta la famiglia suonandola ed è stato il primo strumento musicale che abbia mai suonato.
  • Ilan Rubin ha iniziato ad appassonarsi di musica a 7 anni e mezzo o 8 anni, mentre Tom DeLonge a circa 12 anni quando ha scoperto il punk rock.
  • Se potesse tornare indietro nel tempo, Ilan Rubin, che ama la storia, sceglierebbe diversi periodi tra cui il Medioevo e il periodo dell’Illuminismo. Invece Tom DeLonge sceglierebbe il giardino dell’Eden perché c’erano persone nude.
  • La cosa invernale preferita di Tom DeLonge e Ilan Rubin è la neve anche se a San Diego o a Los Angeles non se ne vede molta.
  • Se incontrassero un alieno, a Tom DeLonge e Ilan Rubin piacerebbe salire su qualsiasi nave spaziale con tecnologia avanzata per fare un giro.
  • In concerto i blink-182 utilizzano gli amplificatori della Kemper, mentre gli Angels And Airwaves utilizzano gli Axe-Fx perché sono più comodi da portare in giro, sono versatili e con l’avanzare della tecnologia ormai non si sente la differenza.
  • Se avesse per cinque minuti l’attenzione del mondo intero, Ilan Rubin direbbe di smettere di essere così stupidi, mentre Tom DeLonge aggiungerebbe qualcosa sui fenomeni aerospaziali non identificati.

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus