Travis Barker ha parlato di UFC e del suo incidente aereo al Ariel Helwani's MMA Show

Travis Barker ha partecipato all’Ariel Helwani’s MMA Show e ha parlato di UFC e arti marziali miste, del suo incidente aereo e un po’ dei blink-182.

  • Travis Barker è fan del UFC e da molti anni si allena nelle arti marziali miste, che sono il suo sport preferito. Questi allenamenti lo aiutano a stare in forma sia fisicamente che mentalmente per quando va in tour.
  • Travis Barker si sente fortunato per il fatto che i blink-182 continuino a produrre nuova musica rimanendo rilevanti ancora oggi.
  • Ogni 19 settembre Travis Barker ricorda il suo incidente aereo visto che ha perso tre dei suoi migliori amici. Ogni anno si mette in contatto con le mamme di due dei suoi amici e cerca di mandare loro dei fiori.
  • L’incidente aereo ha cambiato la vita di Travis Barker: nei primi giorni soprattutto fisicamente e poi perché ha perso delle persone care, ma la cosa più importante è che adesso cerca di vivere la vita al massimo dando valore a ogni istante.
  • Dopo l’incidente Travis Barker non ha più viaggiato in aereo, ma crede che quando sarà il momento giusto potrebbe riprendere a volare. Quando viaggia in nave per raggiungere l’Europa, si porta uno studio per produrre musica e si allena alla batteria e in palestra.
  • Prima dell’incidente aereo Travis Barker faceva uso di droghe, ma, dopo le tante operazioni, la morfina e i medicinali, ha smesso di farne uso del tutto (inizialmente continuava a fumare marijuana, ma poi ha smesso anche con quella).
  • Travis Barker ha ancora delle cicatrici causate dall’incidente aereo, ma non gli impediscono di fare nulla.
  • Travis Barker è vegetariano da quando aveva 13 anni ed è diventato vegano 12 anni fa.
  • Travis Barker è amico di Nate Diaz da diversi anni. Nate Diaz è stato recentemente a un concerto dei blink-182 e Travis Barker cerca di essere presente ai suoi incontri.
  • Anche i figli di Travis Barker seguono l’UFC e si sono allenati un po’ nelle arti marziali miste.

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus