I blink-182 hanno confermato l'EP in arrivo e hanno parlato di NINE con ALT 105.7

Mark Hoppus e Matt Skiba sono stati intervistati da Wendy Rollins di ALT 105.7 prima di salire sul palco per il concerto di Atlanta e hanno parlato del nuovo album NINE e hanno confermato che nel prossimo futuro uscirà un EP.

  • Parlando del significato del titolo NINE, Mark Hoppus ha ricordato che Urano è il nono pianeta e Matt Skiba ha notato che settembre è il nono mese dell’anno e che “blink-182” sono nove caratteri.
  • I blink-182 hanno iniziato a scrivere NINE nello studio di John Feldmann e poi fuori dal suo studio hanno lavorato con diversi produttori della zona di Los Angeles.
  • Al momento la canzone di NINE preferita di Mark Hoppus e Matt Skiba è Darkside.
  • Dopo essersi preso una pausa dopo averci lavorato per tanto tempo, Matt Skiba ha ascoltato NINE diverse volte di fila, perché pensa che sia un grande disco e ne è molto orgoglioso.
  • I Really Wish I Hated You è la canzone di NINE su cui Mark Hoppus ha lavorato di più e con i blink-182 l’ha rivista almeno cinque volte perché sentivano che aveva del potenziale, ma non era ancora perfetta.
  • In studio di registrazione c’erano tante persone di talento che davano la propria opinione sulle canzoni, ma Matt Skiba ha spiegato che alla fine decidevano i blink-182.
  • La strofa di una canzone di NINE preferita di Mark Hoppus è “I keep mixing Lexapro and coffee and it isn’t helping”.
  • Da fan di Matt Skiba, Mark Hoppus pensa che in NINE abbia scritto tra i suoi migliori testi e le migliori melodie.
  • Una delle cose preferite di suonare nei blink-182 di Matt Skiba è che sia lui che Mark Hoppus sono amanti della lettura, entrambi sono dei bravi scrittori, a entrambi piace fare giochi di parole e si sfidano l’un l’altro senza essere competitivi. A volte capita che non si ricorda chi ha scritto un testo, perché ognuno guarda a ciò che scrive l’altro.
  • Mark Hoppus e Matt Skiba hanno una specie di club letterario e cinematografico con cui si consigliano libri e film dark come, per esempio, romanzi di Cormac McCarthy, film di Stanley Kubrick, libri di Stephen King e Sinking of the Lusitania. Mark Hoppus sta leggendo Chiedi alla polvere.
  • I blink-182 hanno intenzione di pubblicare un EP dopo l’uscita di NINE, perché c’è molto materiale che non è finito nel nuovo album e che hanno messo da parte per un EP. Tra queste canzoni ci sono diverse collaborazioni, tra cui quella con Pharrell Williams e Lil Uzi Vert.
  • L’idea dei blink-182 è di continuare a scrivere, a registrare e a pubblicare musica, perché siamo in un’era in cui è molto facile registrare e pubblicare musica.
  • Matt Skiba ha ricordato i J Church che prima di Internet pubblicavano un album ogni tre mesi e non riusciva a star loro dietro. Anche adesso con lo streaming si sente sovraccaricato.
  • Il nuovo EP dei blink-182 probabilmente non uscirà quest’anno e dipenderà da quando sarà finito.
  • A Matt Skiba piacerebbe collaborare con il produttore Rich Costey che ha lavorato indirettamente con i blink-182 in NINE (ha mixato Generational Divide), con Iggy Pop e con Lou Reed che purtroppo è già morto.
  • A Mark Hoppus piacerebbe collaborare con Robert Smith, ma lo ha già fatto e non gli vengono in mente altri artisti.

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus