Q&A di Mark Hoppus su Twitter: il nuovo album dei blink-182 non uscirà a giugno

Mark Hoppus ha organizzato un nuovo Q&A su Twitter a meno di una settimana dall’ultimo. Parlando del nuovo album dei blink-182, Mark Hoppus ha detto che stanno decidendo in queste ore la copertina e il titolo, che ci saranno canzoni in cui canta solo lui o solo Matt Skiba e che non uscirà a giugno.

  • Mark Hoppus non ha mai visto The Rocky Horror Picture Show.
  • A chi gli ha chiesto se veramente il passato è solo il futuro con le luci accese (citando «The past is only the future with the lights on» di Baby Come On dei +44), Mark Hoppus ha risposto che ciò che è passato è il prologo.
  • L’album dei R.E.M. preferito di Mark Hoppus è Lifes Rich Pageant.
  • Il basso giallo di Mark Hoppus dovrebbe essere stato ridipinto.
  • Una frase in una lingua diversa dall’inglese che conosce Mark Hoppus è «je vais à la plage» («vado in spiaggia» in francese).
  • Se dovesse scegliere un’altra persona da affiancare a lui e a Alex Gaskarth nei Simple Creatures, Mark Hoppus sceglierebbe Zakk Cervini.
  • La parte di basso che Mark Hoppus preferisce suonare è quella di Mutt dei blink-182.
  • A Mark Hoppus piace utilizzare gli Apple AirPods quando è in palestra.
  • Mark Hoppus collega semplicemente il suo basso direttamente a un amplificatore Kemper.
  • Per iniziare a suonare il basso, Mark Hoppus suggerisce di imparare A Forest dei Cure.
  • Mark Hoppus ha iniziato a scrivere il testo di Cynical una sera prima di addormentarsi appuntandosi un po’ di idee che aveva in mente. Il giorno seguente ha organizzato gli appunti in modo coerente per realizzare una canzone.
  • La canzone dei Nirvana preferita di Mark Hoppus è Sliver.
  • A chi gli ha chiesto se ha mai pensato di iniziare un concerto con Dumpweed, Mark Hoppus ha risposto con l’emoji 🤔.
  • Mark Hoppus non è andato al concerto di beneficenza Friends Of Friends organizzato dai 5 Seconds Of Summer e a cui hanno partecipato gli All Time Low, perché nessuno lo ha invitato o glielo ha menzionato.
  • I blink-182 non suoneranno al Corona Capital Festival 2019 in Messico.
  • L’episodio de I Simpson preferito di Mark Hoppus è Bart mini maggiorenne (è l’episodio a cui hanno partecipato i blink-182).
  • Il basso “Lettuce” di Mark Hoppus si trova nel suo studio.
  • Ogni tanto Mark Hoppus fa un’eliminazione di massa dei suoi messaggi su Twitter per tenere pulito il suo profilo.
  • Mark Hoppus apprezza la nuova canzone dei 5 Seconds Of Summer intitolata Easier.
  • A un fan che gli ha chiesto se fosse vero che nel 2004, dopo aver suonato in Australia a Wollongong, hanno distrutto una stanza d’albergo perché il luogo in cui hanno suonato era troppo piccolo, Mark Hoppus ha risposto che i blink-182 non hanno mai distrutto una stanza d’albergo, ma di non dirlo a nessuno, perché la sua storia è migliore.
  • Mark Hoppus ha precisato che non era un palo del telefono, ma un palo della luce quello su cui si era arrampicato (e da cui è caduto) la prima sera che ha iniziato a scrivere canzoni con Tom DeLonge (la storia è raccontata nell’introduzione del libro Tales From Beneath Your Mom).
  • A partire da California, Mark Hoppus ha sempre utilizzato il suo basso Fender Jaguar “Craola” per registrare.
  • I blink-182 hanno provato The Party Song nelle ultime prove che hanno fatto.
  • Mark Hoppus si considera della casa Corvonero di Harry Potter perché ha fatto il test su Pottermore.
  • Se dovesse scegliere tra i film di Guerre Stellari e la pizza, Mark Hoppus sceglierebbe Guerre Stellari.
  • Se dovesse dare dei consigli sull’acquisto di una casa, Mark Hoppus suggerirebbe di comprare la casa più economica nella via più costosa.
  • A una fan che gli ha chiesto se conosce parole in russo, Mark Hoppus ha risposto “nyet” (“no” in russo).
  • Mark Hoppus non sa scegliere il suo side project preferito, perché dice che l’unico side project a cui ha partecipato è quello dei Simple Creatures.
  • A un fan che gli ha chiesto se i blink-182 faranno un tour per celebrare i 20 anni di Enema Of The State, Mark Hoppus ha risposto con l’emoji 🤔.
  • Mark Hoppus non sa se ritornerà a fare un DJ set alla Emo Nite di Los Angeles, perché lo odiano e gli rispondono di no alle sue richieste di farlo di nuovo.
  • In quel momento Mark Hoppus, Travis Barker e Matt Skiba si stavano scambiando dei messaggi per decidere la copertina e il titolo del nuovo album dei blink-182.
  • I blink-182 suoneranno Blame It On My Youth durante il prossimo tour.
  • Nel nuovo album dei blink-182 ci saranno canzoni in cui canta solo Mark Hoppus o solo Matt Skiba.
  • La mamma di Mark Hoppus gli ha spiegato che raramente le relazioni sono 50/50 e che di solito sono un 60/40 che passa da una parte all’altra e che nei momenti più difficili diventa 70/30.
  • Mark Hoppus ha scritto Adam’s Song dopo essersi depresso dopo un tour, perché si sentiva solo quando è tornato a casa.
  • I blink-182 non hanno più intenzione di pubblicare il nuovo album a giugno (forse uscirà il 31 maggio o forse a luglio?).
  • I blink-182 non hanno intenzione di riregistrare Flyswatter, perché quell’EP è un momento della formazione della band, ma è come quelle foto scattate alle medie che si spera che i genitori non mettano in mostra sul camino.
  • I blink-182 non faranno un concerto a Jones Beach durante il prossimo tour.
  • I bassisti preferiti di Mark Hoppus sono Simon Gallup dei Cure e Aaron “P-Nut” Wills dei 311.
  • I blink-182 non suoneranno a Orlando o a Tampa in ottobre, perché il tour finisce a settembre.
  • A chi gli ha chiesto un verso per iniziare a scrivere il testo di una canzone, Mark Hoppus ha suggerito “so no one told life was gonna be this way” (è il primo verso di I’ll Be There for You de The Rembrandts, che è la sigla della serie televisiva Friends).
  • Non ci sarà un meet & greet al concerto dei blink-182 alla Summer Concert Series di Good Morning America.
  • I Simple Creatures stanno finendo di mixare una nuova canzone da pubblicare prima del Download Festival.
  • Mark Hoppus utilizza i plettri Dunlop Tortex .60mm per suonare.
  • I blink-182 hanno ancora i primi demo che hanno registrato con Matt Skiba, ma Mark Hoppus non sa se verranno mai pubblicati.
  • Mark Hoppus non crede che i blink-182 faranno mai un documentario in cui mostrano le fasi della registrazione di un nuovo album, perché, se si viene filmati, è difficile proporre le proprie idee con tutta la libertà che serve.
  • I video di un concerto dei blink-182 a Baltimora del 1998 che stanno girando ultimamente non sono quelli del primo concerto di Travis Barker con la band.
  • Mark Hoppus pensa che i ragazzi di Handsome Randsome abbiano fatto un ottimo lavoro con il Blinkumentary, ma i blink-182 hanno deciso di non pubblicarlo perché, dopo aver girato moltissimo materiale, era diventato inattuale.

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus