Mark Hoppus parla del suo amore per gli animali e della compilation "Dog Songs"

Prendendo spunto dalla canzone Not Every Dog Goes To Heaven scritta per aiutare i cani in difficoltà dopo l’uragano Harvey, Mark Hoppus ha parlato del suo amore per gli animali in un’intervista su Forbes.

Che tipo di cane hai?
Abbiamo un beagle salvato.
Perché questo progetto è importante per te?
Lasciami raccontare la mia storia di amante degli animali. Attualmente abbiamo un beagle, che dovrebbe avere 10 anni. Abbiamo ospitato il nostro vecchio cane, che è morto, in un posto qui a Los Angeles, che lavora con Karma Rescue. E Karma Rescue ha preso il posto dove avremmo tenuto i nostri cani e ha detto: “Abbiamo un beagle qui che tra pochi giorni sarà soppresso. Conoscete qualcuno che sarebbe interessato ad adottare un beagle?” Quindi siamo andati e abbiamo incontrato il beagle, ci siamo immediatamente innamorati di lui e lo abbiamo portato a casa. Era stato maltrattato orribilmente dal precedente proprietario che, all’inizio quando era nella nostra casa, indietreggiava ogni volta che lo si voleva accarezzare. [Ma] da allora è diventato il miglior cane che abbiamo mai avuto, è grandioso con nostro figlio e gli altri cani ed è il cane più felice e gentile che si potrebbe mai sperare di incontrare. Questa storia non è atipica per le persone con cui ho parlato che hanno preso i loro cani dai canili. Ci sono moltissimi animali che hanno bisogno di aiuto e di una casa. Amo semplicemente i cani in generale e penso che gli animali abbiano una reputazione di merda rispetto alle cose che gli umani gli fanno passare molte volte.
Dimmi di più di Karma Rescue.
Karma Rescue lavora con diversi cani ed è in particolare il posto dove lasciamo i nostri cani quando partiamo per andare in tour. Sono dei gradissimi divensori degli animali e cercano di mettere gli animali nelle case. Sono concentrati sull’educazione e sul trovare delle buone case con le giuste persone. Sebbene il nostro cane fosse vicino all’essere soppresso, abbiamo dovuto passare un processo di controllo molto accurato. Vengono e visitano la casa con il cane e poi tornano un paio di volte per controllare che il cane stia bene. Questo è quanto tengono agli animali.
Sei sempre stato una persona da cane?
Sono cresciuto con un basset hound. Poi ho comprato la mia prima casa quando la band ha avuto un po’ di successo e, avendo uno spazio decente, ho preso il mio primo cane e ho sempre avuto cani da allora.
Parlami un po’ di Dog Songs.
Sono amico con Allie Goertz su Twitter da circa un paio d’anni ormai. Lei è una cantautrice e qualche mese fa ha avuto l’idea di scrivere un album di canzoni interamente dedicate ai cani di programmi televisivi e film. Naturalmente volevo farne parte, [ma] ero in tour per la maggior parte del tempo. Quindi stava raccogliendo le canzoni da altri artisti, come Nerf Herder e Jonah Ray. Quando sono tornato dal tour mi ha detto: “È ora di finire il disco”. Quindi sono andato nello studio nella casa di John Feldmann e ho scritto la canzone con lui. L’abbiamo scritta in poche ore, è venuto Travis e ha suonato la batteria e in serata era già finita.
E il ricavato andrà agli animali colpiti dall’uragano Harvey.
Il ricavato dell’album doveva già andare all’ASPCA. Quando l’uragano Harvey ha colpito, abbiamo deciso che i soldi sarebbero andati in modo specifico per i cani e gli animali colpiti dall’uragano Harvey, perché stava succedendo in quella settimana e sembrava un momento molto importante per tutte quelle persone che hanno dovuto lasciare le loro case e sono stati obbligati a lasciare anche i loro animali. C’erano molti animali che avevano bisogno di aiuto e l’ASPCA è una grande organizzazione che fa esattamente quello. Quindi hanno destinato i soldi per loro, che penso sia una grande causa.
Ti vedi o vedi la band approfondire i diritti e le cause per gli animali nei prossimi anni?
Penso sicuramente che saremo sempre più coinvolti. Travis è vegano e presta il suo volto per quelle organizzazioni vegane e per i programmi per i diritti degli animali che supporta. Matt [Skiba] fa delle donazioni o lavora con persone che difendono i diritti degli animali e qualcosa in cui credo molto sono i diritti degli animali. Penso che andando avanti, si cerchi di capire cos’è importante nella vita e si lavori per aiutare queste cause.
Con così tante cause, cos’è che ti fa saltare all’occhio l’aiuto agli animali?
Perché gli animali sono fantastici, creature eccezionali sul pianeta e molte volte li trattiamo come prodotti, a volte come cibo, produttori di latte, pelle o elefanti nel circo. Molte volte non sono trattati come esseri senzienti, sono trattati come una merce e questo mi fa uscire di testa. Circa sei anni fa ho iniziato a essere vegetariano. Ho iniziato ad avvicinarmi ogni giorno sempre più ad essere vegano e a provare a fare scelte che avessero un impatto positivo per gli animali, diminuissero il peso sul pianeta e spero, in piccolo, rendessero il mondo un posto migliore.

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus