"Sekret Machines: Book 1: Chasing Shadows" di Tom DeLonge e A.J. Hartley uscirà il 5 aprile 2016

Come aveva già preannunciato A.J. Hartley, Chasing Shadows il primo libro di Sekret Machines uscirà il 5 aprile 2016 attraverso la To The Stars.

Il libro è stato scritto da Tom DeLonge e da A.J. Hartley e sarà formato da circa 600 pagine.

Qui sotto potete leggere la descrizione, che probabilmente sarà la quarta di copertina del libro, tratta da GoodReads.com.

Per quelli che sanno... che qualcosa continua...

I testimoni sono legioni, sparpagliati per il mondo e durante la storia, persone che hanno guardato in alto e hanno visto qualcosa di impossibile illuminare il cielo notturno. Cos’erano quegli oggetti, da dove arrivavano e chi — o cosa — potesse esserci al loro interno è oggetto di un feroce dibattito e di un’equalmente feroce derisione, così che la maggior parte di coloro che li hanno intravisti arrivarono a sperare di non averlo fatto.

La maggior parte, ma non tutti.

Tra questi che, come il rintocco di una campana che non può essere cancellato, sanno cosa hanno visto, e sono stati cambiati per sempre da esso, ci sono un soldato, un esponente dell’alta società, un pilota e un detenuto. Dagli ultimi giorni della grande guerra finale del 20° secolo agli inquieti campi di battaglia dell’Afghanistan, ai segreti ultraterreni nascosti in mezzo ai terreni polverosi del Nevada — la verità che è la fuori spingerà ognuno di loro in un labirinto di tecnologie ultraterrene e gli obiettivi concorrenti di coloro che potrebbero cercare di impedire — o sfruttare — questi esseri dal potere imperscrutabile. Perché, come si scopre, non siamo gli unici che possono inventare, costruire... e distruggere.

Includendo eventi reali e altre verità tratte da fonti interne alla comunità militare e dei servizi segreti, Tom DeLonge e A.J. Hartley offrono un racconto a volte terrificante, fantastico e forse troppo reale. Anche se è, naturalmente, un lavoro di... fantasia?

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus