Travis Barker ha parlato di Rita Ora, Tom DeLonge, blink-182 e del suo incidente aereo al Larry King Now

Travis Barker è stato al Larry King Now per promuovere la sua biografia Can I Say: Living Large, Cheating Death, And Drums, Drums, Drums e qui sotto potete vedere alcuni spezzoni dell’intervista con la traduzione, mentre qui è disponibile l’intervista completa.

Travis Barker e Rita Ora: il batterista rivela lo stato della loro relazione

Travis Barker ha spiegato che ha conosciuto Rita Ora un paio di settimane fa a un evento di Power 106 e che ha passato dei bei momenti con lei, ma rimangono solamente amici.

Travis Barker su Tom DeLonge e il futuro dei blink 182

Sull’addio di Tom DeLonge ai blink-182, Travis Barker ha detto che semplicemente capita che le persone si allontanino. Poi ha spiegato la situazione attuale dei blink-182 con Matt Skiba degli Alkaline Trio che ha sostituito Tom all’inizio del 2015 per suonare alcuni concerti e ora stanno scrivendo il nuovo album.

Travis Barker rivela i dettagli orribili del suo tragico incidente aereo e della sua guarigione

Travis Barker ha raccontato il suo incidente aereo parlando della previsione della figlia Alabama (in questa intervista viene spiegata più dettagliamente) e descrivendolo come uno sparo. Inoltre Travis ha spiegato che aveva già paura di volare e che aveva sognato in passato di morire in un incidente aereo.
Durante l’incidente era l’unico sveglio; l’aereo ha rimbalzato diverse volte andando a fuoco prima dell’ultimo impatto; lui e DJ AM sono riusciti a scendere dall’aereo ma lui si è bagnato di carburante e ha preso fuoco; DJ AM ha evitato il carburante e lo seguiva telefonando per chiamare i soccorsi; qualcuno dall’autostrada vicina si è fermato e ha urlato a Travis di smettere di correre e di rotolarsi per terra per spegnere le fiamme.
DJ AM aveva un braccio e la schiena ustionati, mentre Travis aveva il 65% del corpo ustionato e ha spiegato che è stato il dolore più forte che abbia mai sentito.
In ospedale Travis era nudo su una specie di tavolo di metallo e ogni giorno gli grattavano le parti ustionate per evitare le infezioni. In totale ha subito 27 interventi chirurgici e spesso si svegliava perché i sedativi non avevano effetto per tutte le droghe che aveva assunto in passato.

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus