Q&A di Tom DeLonge su Mashable

Come annunciato, Tom DeLonge ha partecipato a un Q&A organizzato da Mashable su Facebook per il Comic-Con 2015 di San Diego, dove la To The Stars sta presentando il progetto Poet Anderson.

Ecco le risposte che Tom DeLonge ha dato alle domande dei fan.

  • Tom non ha pianificato nessun tour per To The Stars... Demos, Odds And Ends, ma gli piacerebbe farlo presto.
  • Potenzialmente potrebbe portare Poet Anderson in una performance più grande che mischia l’arte visuale alla musica.
  • Tom si ricorda costantemente l’energia che hanno i blink-182 e quanta ne potrebbero usare di più gli Angels And Airwaves.
  • Tom ha le sue Stratocaster Signature in studio di registrazione e le usa sempre.
  • Tom dovrebbe pianificare un tour con gli Angels And Airwaves per promuovere The Dream Walker o uno solista per To The Stars... Demos, Odds And Ends.
  • Tom è felice che i film fantascientifici stiano andando bene. Non è fan dei film con i supereroi, ma apprezza quelli con le navi spaziali.
  • Sono in arrivo tre cortometraggi animati di Poet Anderson.
  • Stanno pianificando molti film su Poet Anderson.
  • Tom apprezza gli artisti che provano cose ambiziose (tra cui gli architetti e i graffitari).
  • Tom ha cercato di espandersi e crescere con i suoi album e aggiungerà altri sentimenti alla sua lista di canzoni.
  • Dopo Poet Anderson, il prossimo progetto che Tom vuole pubblicare è Strange Times.
  • Poet Anderson è stato ispirato da Akira, Star Wars e Blade Runner.
  • Il Comic-Con di San Diego ha ispirato Tom DeLonge nel realizzare Poet Anderson come film, fumetti e romanzo ed è un ottimo esempio di eterni bambini.
  • A chi gli ha chiesto in che film gli piacerebbe che ci siano Feeling This dei blink-182 e The Adventure degli Angels And Airwaves nelle rispettive colonne sonore, Tom ha risposto Wonder Woman e Tron.
  • A chi gli ha proposto un film muto di Poet Anderson da proiettare durante i concerti, Tom ha scherzato dicendo che potrebbe fare anche un album muto.
  • La To The Stars deve finire prima alcune cose, ma l’obiettivo è di produrre altri fumettisti, band e artisti.
  • Tom pensa sempre ad andare in tour con gli Angels And Airwaves.
  • Tom ha consigliato a chi vuole iniziare a scrivere le proprie canzoni di non pensarci troppo, di provare, divertirsi e imparare a non interessarsi di quello che pensano gli altri.
  • I nuovi album degli Angels And Airwaves saranno un po’ strumentali e un po’ tradizionali.
  • Tom ha spiegato che gli piace fare le cose fighe e la fantascienza è fotturamente figa. Vuole fare film e crede che tutti vorrebbero farli.
  • Tom sta lavorando a un vero album da solista, visto che To The Stars... Demos, Odds And Ends era un insieme di cose.
  • A Tom piacerebbe realizzare una serie animata di Poet Anderson.
  • Tom ha confermato l’arrivo di due nuovi album degli Angels And Airwaves e di altri cortometraggi animati di Poet Anderson.
  • Tom continua ad ascoltare gruppi punk rock, come gli Adolescents.
  • Tom aveva inviato Golden Showers In The Golden State a Mark Hoppus e Travis Barker, ma ha detto ridendo che non gli hanno mai risposto.
  • Tom ha spiegato che il cambiamento di voce dopo il primo hiatus dei blink-182 è dovuto al fatto che ha iniziato a imparare a cantare.
  • L’idea di Poet Anderson è nata in un hotel di Parigi 15 anni fa.
  • Tom è lusingato che in tanti gli hanno chiesto di pubblicare un album solamente acustico.
  • A un fan che gli ha detto di fare solo musica con i blink-182, visto che sarebbe l’unica cosa che vogliono il 99,8% dei suoi fan, Tom ha scherzato rispondendo che credeva che ci fosse qualcuno interessato ai suoi altri progetti e che si fermerà.
  • I figli di Tom amano Poet Anderson.
  • È in arrivo molta altra musica da parte di Tom, tra cui anche dei lavori da solista.
  • A chi è interessato a far produrre i propri lavori, può andare su ToTheStars.media e contattarli.
  • La To The Stars è un misto delle passioni di Tom: arte, business e ambizioni.
  • Tom ha spiegato che i quattro album che ha promesso per quest’anno sono The Dream Walker, To The Stars... Demos, Odds And Ends, l’EP degli Angels And Airwaves per il romanzo Poet Anderson... Of Nightmares e un altro non ancora annunciato.
  • Tom ha scherzato dicendo che aggiungendo un po’ di elettronica si rendono moderni tutti i generi musicali.
  • Tom ha spiegato che ogni canzone che ha scritto rappresenta qualcosa che gli piaceva in quel momento.
  • Tom ha pensato di fare un concerto con uno schermo gigante dietro che proietta Poet Anderson.
  • Tom ha iniziato a pensare 10 anni fa di fare qualcosa di artistico al di fuori della musica.
  • Per Tom, la musica è un riflesso dei sentimenti e non c’è nulla di tecnico dietro.
  • Tom ha sempre pensato di sovrapporre Poet Anderson con gli altri progetti, ma deve ancora capire come.
  • A Tom piacerebbe tornare a fare un tour in Australia, ma al momento è molto occupato.
  • Ci sono dei demo molto interessanti delle canzoni di The Dream Walker e forse potrebbero venire pubblicati.
  • A chi gli ha chiesto se stia pensando di connettersi spiritualmente con gli alieni, Tom ha risposto di non essere così strano come alcuni pensano.
  • Tom non possiede più la Macbeth.
  • Tom riesce a trovare del tempo libero nei tanti progetti e ha scherzato dicendo che il lavoro duro lo fanno gli altri.
  • Si è parlato di fare anche un videogioco di Poet Anderson.
  • Il nuovo EP degli Angels And Airwaves che accompagna il romanzo Poet Anderson... Of Nightmares è differente rispetto al passatto e sperimentale.
  • Tom non parteciperebbe al primo volo che porterebbe gli esseri umani su Marte.

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus