Mark Hoppus nel primo (e ultimo) episodio di The Hundreds Cereal

Negli ultimi mesi il mondo è stato folgorato non da un programma televisivo o da una serie su Netflix, ma da un podcast. Con la stagione inaugurale, “Serial” è diventato velocemente il podcast più popolare sulla Terra, scaricato 1,26 milioni di volte di media per episodio. Il mistero del vero omicidio di un’adolescente coreo-americana, il suo ex-ragazzo (ingiustamente?) accusato e tutte le congetture spuntate su Internet che hanno smascherato i pregiudizi dei nostri amici e reso tutti noi esperti legali e detective.

Con l’episodio finale di Serial concluso ieri, ho radunato quattro amici per sedersi e avere una discussione aperta sulle nostre opinioni sul caso, l’universalità del programma e anche l’eticità di rendere uno spettacolo pubblico una tragedia reale.

Mark Hoppus dei Blink-182. Jenny Johnson, autore comico. Natalie Maines delle Dixie Chicks e attivista diretta. E Jensen Karp, scrittore e proprietario di Gallery 1988. Tutti con opinioni scaltre e appassionate sul caso meno chiaro di sempre. Per la vostra considerazione, il primo – e ultimo – episodio di The Hundreds Cereal!

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus