I blink-182 decideranno ad agosto i progetti per il futuro

Travis Barker è stato intervistato sul numero di agosto 2013 di Rhythm dove, oltre a parlare del ritorno dei Transplants e della sua tecnica di batterista, parla anche del futuro dei blink-182.

Ci sarà nuovo materiale con i blink-182?
Non lo so. Sono in balia degli eventi quandi si tratta dei Blink. Con i Transplants è molto più facile perché siamo tutti qui a Los Angeles. Siamo a una telefonata di distanza e ci vediamo con cadenza settimanale. Siamo tutti grandi amici. Sono un grande amico anche con Mark [Hoppus], ma è a Londra. È raro che ci troviamo nella stessa stanza. Capiremo il programma dei Blink ad agosto due giorni prima del nostro primo concerto! Andremo a provare e ci chiederemo: "Credi che registreremo quest'anno?". Penso che siano finiti i giorni "dobbiamo registrare" dei Blink. Lo faremo quando tutti lo vorranno fare. Tutti quanti abbiamo i nostri progetti da portare avanti. In questo momento la mia priorità sono i Transplants, perché è appena uscito l'album e stiamo andando in tour. Se, e quando, i Blink diranno "Hey, vogliamo registrare un album", saranno la mia priorità. Fino ad allora le mie priorità cambieranno ogni mese in base a quello che succede.

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus