Mark Hoppus rivela alcuni dettagli del nuovo EP dei blink-182

Hoppus parla a MTV News sia dell'EP, che dovrebbe uscire il 18 dicembre, che della nuova 'agilità' ritrovata dalla band dopo aver lasciato la Interscope.

Il mese scorso i Blink-182 ha tagliato i legami con la Interscope Records, concludendo una storia di 15 anni con l'Universal Music Group e inaugurando ufficialmente quella che Mark Hoppus ha descritto a MTV News come l'era "independente" della band.

"Il futuro è una porta spalancata", aveva scritto in una email. "Siamo fortunati a essere in una posizione dove, dopo 20 anni nella nostra band, possiamo essere ... aperti a tutte le possibilità".

E da ora la maggior parte dei fan dei Blink sa quale sarà la prima di queste possibilità. Settimana scorsa la band ha annunciato che avrebbero avuto un EP nei negozi per Natale, che conterrà la loro prima nuova musica dall'album del 2011 Neighborhoods.

Quindi un'altra volta MTV News ha chiesto a Hoppus qualche dettaglio del progetto e lui ha iniziato rivelando la data di pubblicazione provvisoria del nuovo EP.

"Siamo molto entusiasti di far uscire queste canzoni prima di Natale. Allo stato attuale l'EP dovrebbe uscire il 18 dicembre", ha scritto Hoppus. "Non siamo sicuri del numero di canzoni che saranno contenute nell'EP ... speriamo tutte cinque, ma prenderemo la decisione finale quando i mixaggio sarà completato".

Hoppus ha detto che l'EP sarà pubblicato tramite iTunes e il sito dei Blink-182 e ha aggiunto che i pre-ordini inizieranno sul sito del band "settimana prossima circa". Ha fatto anche sepere che Blink hanno in mente di distribuire dei pacchetti regalo in edizione limitata che includono "un poster speciale di qualità museale, magliette e felpe in edizione limitata, carta da pacchi, biglietti d'auguri e cose simili".

"Sarà qualcosa di divertente per le vacanze", ha scritto. "Ma la musica è la cosa di gran lunga più importante e siamo veramente entusiasti che la gente possa ascoltare la nuova musica".

E a tal scopo ha scritto anche della creatività ritrovata dei Blink — e della flessibilità di fare le cose a modo loro — entrambe le quali sono state alimentate dalla loro partenza dall'UMG.

"Questo tipo di agilità è esattamente quello che stavamo cercando dopo la casa discografica. Abbiamo idee per delle canzoni, andiamo in studio e mettiamo assieme le idee, sgobbiamo duramente, otteniamo quello che vogliamo e qualche settimana dopo pubblichiamo da soli le canzoni", ha scritto. "Ho passato la scorsa settimana in studio con Travis e Tom. È stato grandioso, continuavano a venirci idee. Abbiamo passato molte ore su cinque nuove canzoni. ... La band è in un luogo creativamente grandioso. Stando tutti nella stessa stanza allo stesso momento fa una grossa differenza per noi".
- MTV.com

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus