Tom DeLonge parla della riunione dei blink-182, dell'incidente aereo di Travis Barker e del divertimento degli Angels And Airwaves

Tom DeLonge ha rilasciato una lunga intervista a Spinner.com dove ha parlato di quello che sta dietro agli Angels And Airwaves e della riunione dei blink-182. Ecco le cose più interessanti che ha detto in questa intervista:
  • Quando sono stati creati gli Angels And Airwaves, volevano creare qualcosa di nuovo senza l'aiuto di una casa discografica. Hanno creato il brand Angels And Airwaves con tutto un mondo che gli sta attorno. Hanno lavorato con altri artisti e con media diversi cercando di far sentire la gente diversamente non soltanto grazie alla musica, ma a tutto quello che ci sta attorno.
  • Gli Angels And Airwaves faranno un altro film e cercheranno di farlo migliore di "Love" e anche più velocemente di cinque anni.
  • Gli Angels And Airwaves vogliono rivoluzionare il modo con cui la musica è commercializzata e hanno creato una piattaforma tecnologica alcuni anni fa per vendere sia oggetti digitali che fisici che adesso comprende tra gli altri anche il sito dei Pearl Jam e quello dei White Stripes.
  • La gente pensa che Tom DeLonge creda di essere un rivoluzionario, ma Tom ammette di dire cose sbagliate perché è un idiota.
  • Il film "Love" non era un film sugli Angels And Airwaves, ma era un film fantascientifico indipendente che parlava del tema dell'amore.
  • La canzone "Anxiety" parla del fatto che quando si diventa più vecchi sembra che il tempo passi più velocemente e a un certo punto ci si rende conto di aver buttato via molto tempo della nostra vita pensando sempre allo stesso lavoro o alla stessa situazione.
  • Dall'esterno sembra che Tom DeLonge sia l'eterno giovane ribelle con i blink-182 e il filosofo con gli Angels And Airwaves, ma i blink-182 giù dal palco sono seri come gli Angels And Airwaves sul palco e gli Angels And Airwaves fanno scherzi stupidi giù dal palco come i blink-182 sul palco.
  • "Neighborhoods" è un album molto dark, perché è il modo di scrivere attuale di Tom DeLonge e anche di Mark Hoppus. Inoltre i blink-182 continuano a scrivere canzoni più serie già dall'album precedente e soprattutto dopo l'incidente aereo di Travis Barker, la perdita del produttore Jerry Finn e di DJ AM e per tutte le cose associate a queste esperienze traumatiche.
  • I primi giorni in studio di registrazione dopo la riunione dei blink-182 sono stati molto imbarazzanti e tutti cercavano di essere spontanei, ma c'è voluto del tempo per far tornare tutto alla normalità.
  • Adesso le cose vanno molto meglio dopo un grandissimo tour, ma in passato hanno dovuto prendere decisioni senza che abbiano avuto le conoscenze necessarie per prenderle e quindi sembrava tutto molto strano.

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus