Mark Hoppus dice che i blink-182 stanno "lavorando molto duramente" sul nuovo album

Confermando le recenti affermazioni del batterista Travis Barker, il bassista sostiene che il nuovo album tanto atteso dei Blink sarà nei negozi questa estate.

A febbraio il batterista dei Blink-182 Travis Barker aveva detto a MTV News che l'album a cui sta lavorando da tanto tempo la sua band dovrebbe finalmente essere finito per "giugno o luglio", un annuncio che è stato accolto con molta gioia — e scetticismo — dai fan che hanno apparentemente aspettato da sempre di ascoltare della nuova musica del trio.

Perché, a dir la verità, li abbiamo sentiti parlare così in precedenza ... infatti, a questo punto, il progetto porta con sè un linea del tempo che si allunga fino a febbraio 2009 — quando i Blink-182 hanno annunciato che si erano non solo riuniti, ma "nello studio a scrivere e a registrare un nuovo album" — e che ha incluso delle possibili date di pubblicazione nel 2010 e nel 2011.

Ma adesso, sembra veramente che l'album senza ancora un titolo sia in dirittura d'arrivo. Non solo Mark Hoppus ha pubblicato un nuovo video dallo studio sulla sua pagina di Facebook lo scorso martedì, ma quando MTV News ha parlato con il bassista la scorsa settimana — quando i Blink-182 erano ancora in gara per il Musical March Madness — ha confermato le affermazioni di Barker riguardanti una pubblicazione estiva. Veramente.

"La tabella di marcia! La tabella di marcia dei Blink-182! Sempre un argomento interessante di una discussione!" ha detto Hoppus ridendo. "Stiamo ancora pianificando una pubblicazione tra l'inizio e la metà dell'estate, ci stiamo lavorando molto duramente. In questo momento Travis è tornato in tour, quindi sono tornato a Los Angeles a lavorare al disco, [il chitarrista Tom DeLonge sta] lavorando al disco, spediamo il materiale a Travis; appena torna, io e Tom speriamo di avere l'album in una forma in cui Travis può arrivare e poi passiamo un mese, un mese e mezzo a lavorare molto duramente per rifinire gli ultimi dettagli dell'album e averlo poi pronto".

Hoppus ha spiegato che la maggior parte del ritardo nella registrazione è dovuto dal modo con cui i Blink hanno deciso di lavorare questa volta — a spizzichi e bocconi, da soli e insieme, in un paio di studio in California — che ha tutto a che fare con i loro progetti abbastanza impegnativi.

"È un processo sicuramente molto diverso ... prima, perlomeno eravamo tutti nella stessa stanza allo stesso momento", ha spiegato. "Con questo, con Travis che ha il suo disco da solista, io che sto a Los Angeles e Tom che ha le sue cose da fare ed è a San Diego, all'inizio sembrava che fosse un po' frammentario, ma adesso sembra che abbiamo preso un buon ritmo".

"Tra lo spedire le canzoni avanti e indietro tra ognuno di noi, ci incontreremo in studio tra una settimana e l'altra per mandare avanti tutto, ascoltare tutto e dirò, 'OK, mi piace quello che hai fatto con questa idea. Lasciami prendere questa canzone per una settimana per provare alcune idee'" ha continuato. "E prenderò una canzone per una settimana, proverò un po' di cose, la ripresenterò a tutti gli altri, faranno i loro commenti e andremo avanti così".

Quindi, sì, i Blink stanno andando avanti velocemente per una pubblicazione estiva. E nonostante le loro agende ricche — e nonostante tutto quello che possiate pensate — stanno facendo progressi verso questo obiettivo. Una canzone alla volta.

"Dipende molto dal giorno in cui le canzoni saranno finite ... ci sono canzoni che penso siano finite su cui torniamo a lavorarci un po', ci sono canzoni che penso avranno bisogno di molto tempo and e vengono finite progredendo abbastanza velocemente", ha spiegato Hoppus. "Abbiamo lavorato a circa 16 brani, di cui ne stanno rimanendo 12. Quando le canzoni non sembrano funzionare, le lasciamo da parte e penso che siamo abbastanza bravi a portare avanti le canzoni migliori. Quindi, stiamo lavorando a 12, cinque o sei di queste sono in uno stato molto vicino all'essere completate e le altre sono ex-idee con con strutture e parli — e hanno solo bisogno di essere riempite. Gli scheletri sono tutti lì, abbiamo solo bisogno di riempire i pezzi".
- MTV.com

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus