Tom DeLonge ci mette al corrente su AVA e Blink-182

Manca poco più di una settimana dall'uscita del terzo album degli ANGELS & AIRWAVES, Love, domenica, 14 febbraio (gratuitamente, naturalmente). L'album è anche accompagnato da un film che uscirà al cinema alla fine di quest'anno, più una versione deluxe che sarà acquistabile. Abbiamo fatto un controllo veloce con il frontman degli AVA Tom DeLonge per capire cosa significhino tutte le attenzioni per gli Angels & Airwaves per la nuova musica dei BLINK-182.

"I Blink stanno programmando come registreremo il prossimo disco. Abbiamo già iniziato prima del tour, l'unico problema che abbiamo adesso è che gli Angels stanno avendo un po' di energia in costruzione, quindi abbiamo una specie di uscita dell'album della nostra vita, e con questo film e tutto il resto, stiamo solo provando a programmare come potremmo fare ad essere in studio. Questo incontro doveva realmente esserci la scorsa settimana e poi questa settimana, ma questa settimana è arrivata troppo in fretta, quindi è difficile perché siamo tutti molto occupati.

Mark [Hoppus] sta facendo un remix per gli Angels & Airwaves che sarà nella versione in vendita di [Love]. Abbiamo un disco che venderemo che ha 30 minuti di musica in più, più un remix di Mark. Travis [Barker] ha anche lui un milione di cose da portare avanti, quindi ci stiamo concentrando su quello e questa settimana è stata buttata fuori dalla finestra. Ma mi sto preparando per il tour, quindi l'obiettivo è di incontrarci uan o due volte la settimana finchè non partirò e poi, quando sarò tornato dal tour, riapriremo la finestra per concentrarci solo su quello.

Abbiamo molte cose pronte [del nuovo album dei Blink] perché abbiamo lavorato contemporaneamente in diversi studi, quindi speriamo di finire molto in fretta. Sono in un buon momento, perché ho due grandi band. So come la gente sta con i Blink. So quanto sono grandi i Blink e so quanto siano seguiti e tutto il resto, ma gli Angels & Airwaves, nel mio cuore e alla gente a cui piacciono, questa è l'uscita della mia vita. Questo è il progetto più complicato, onnicomprensivo e profondo -- questo album e questo film -- che abbia mai fatto in tutta la mia vita. È molto, molto eccitante perché supera di molto quello che mi aspettavo. Pensavo che ne avrebbe sofferto perché mi sarei occupato dell'altra band con il tour o con qualcos'altro, ma sono molto, molto, molto eccitato del[l'uscita dell'album il] giorno di San Valentino. Un passo alla volta per me -- è difficile per me tornare indietro e andare avanti e in questo momento i miei pensieri sono tutti per gli Angels e per provare a capire come programmare la registrazione per il prossimo disco dei Blink, perché sta arrivando molto in fretta."
- AlternativePress.com

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus