I blink-182 tra i 30 più grandi concerti del 2009

I Blink-182 hanno concluso la loro separazione di cinque anni e hanno lanciato il loro tour mostrando la loro immunità alla crescita: i concerti erano "un viaggio nel tempo lingua-nel-(culo)-chiappa indietro alle scuole superiori con protagonista una band che ha servito per molto tempo da cipria per il sospensorio pop rock", scriveva Jason Bracelin di SPIN. La band non è stata perfetta, "ma era molto dura non unirsi alle risate lo stesso", specialmente battute come: "Chuck Norris si masturba per noi", ha scherzato il cantante/chitarrista Tom DeLonge.
- Spin.com

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus