Intervista di The Aquarium a Tom DeLonge

Patrick Slein di The Aquarium ha fatto una lunga intervista a Tom DeLonge. Ecco il riassunto:
  • Le prime domande riguardano il tour dei blink-182 che ha un grandissimo successo, si aspettavano 8000 persone circa a serata e invece sono circa 20000. Si stanno divertendo molto a suonare e ha detto che stanno mandando gli scienziati della NASA per capire perché le battute sconce hanno grande successo. Suonano meglio del passato e vanno sul palco ubriachi così da non ricordarsi quello che hanno detto.
  • Parlando della riunione dei blink-182 Tom spiega che non se lo sarebbero aspettati due anni fa, ma l'incidente di Travis Barker gli ha fatto pensare che fosse la cosa giusta visto che dentro sono sempre una band punk e che sono in giro ormai quasi da 20 anni. Parlando a proposito di due anni fa, ha confermato l'album da solista di Travis.
  • Dopo i blink-182, si comincia a parlare degli Angels And Airwaves. Il film sta per essere completato in questi giorni, dovrebbero inviarlo a quelli del Sundance Film Festival a settembre dove debutterà a gennaio e uscirà nei cinema IMAX a febbraio. Il film ha passato tre fasi: all'inizio doveva essere un documentario misto a un film ma il documentario ha preso la sua strada ed è diventato "Start The Machine", così il film doveva essere "I-Empire" ma all'uscita dell'album volevano ancora aggiungere qualcosa e quindi ecco "Love" che dovrebbe essere scaricabile gratuitamente.
  • Tom poi racconta come era "I-Empire". La storia inizia con un uomo che viene spedito su una stazione spaziale internazionale ed è lasciato là come memoria attuale per le epoche future. Ci sono dei dialoghi e molti effetti speciali. Non è un film per tutti, ma un pezzo d'arte che aiuta a pensare. Il fatto che uscirà a San Valentino non vuol dire che riguardi i fidanzati ma più che altro l'umanità in generale.
  • Parlano poi dei fan dei blink-182, molti sono cresciuti e hanno più di 20 anni e qualcuno raggiunge i 30, ma ci sono ancora molti fan che hanno meno di 20 anni come se quelli più vecchi portassero i fratelli minori.
  • Spiega poi che Modlife esiste da circa un anno ma ci sono voluti tre o quattro anni per crearlo. Tom è molto orgoglioso perché aiuta anche le piccole band a guadagnare qualcosa con la propria musica in modo rivoluzionario e più interessante. Ci sono anche grandi gruppi come White Stripes e Korn, ma i blink-182 non ci sono ancora perché non volevano forzare le cose dopo la riunione.
  • Tornano a parlare di blink-182 e in particolare di "Up All Night" che è quasi finita ma non la suonano in concerto perché vogliono che la prima impressione sia quella di un lavoro accurato che si fa solo in sala di registrazione. Inoltre Tom aggiunge che prima si crea l'arte (registrazione) e poi si può comunicare (concerti). Secondo Tom, è una delle tre migliori canzoni che abbiano mai scritto.
  • Si torna a parlare di Angels And Airwaves con Tom che spiega che sia i blink-182 che gli AVA sono tutto per lui, ma sono due gruppi completamente diversi. Gli Angels And Airwaves sono un gruppo più serio attento a molte tematiche invece con i blink-182 è come stare con gli amici a fare lo scemo. Adesso i blink-182 hanno in mente di fare un tour in Europa e di fare uscire il nuovo album, ma devono organizzare tutto con gli altri impegni.
  • Parlando della Macbeth spiega che è un'azienda che produce scarpe che piacciono ai musicisti e che ha collaborato con molti di loro. Sono piccoli ma stanno crescendo durante una crisi economica.
  • Come ultima domanda viene chiesto a Tom come si vede nel futuro. Tom inizia scherzando dicendo che la sua più grande paura è quella di trovarsi in un due grandi band visto che nessuno ha mai fatto una cosa del genere. Poi spiega che tra cinque anni vede gli Angels And Airwaves come un grande gruppo che spazia in diversi campi (musica, cinema, tecnlogia, ecc.) mentre i blink-182 potrebbero diventare un grandissimo gruppo se fanno bene il prossimo disco. Finisce dicendo (e ridendo) che lo sa e che gli telefona tra cinque anni per dirgli come vanno le cose.

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus