I blink-182 annunciano i piani per il tour

Se non ci fosse stato l'incidente aereo quasi fatale del batterista Travis Barker lo scorso anno, probabilmente i Blink-182 non avrebbero fatto un tour questa estate.

Ma dopo uno hiatus di cinque anni, i componenti dei Blink-182 Mark Hoppus, Travis Barker e Tom DeLonge si imbarcheranno in un tour di circa 50 date per le arene e gli anfiteatri del Nord America che inizierà il 24 luglio al Joint di Las Vegas per finire al Borgata Events Center di Atlantic City (New Jersey).

Il duro viaggio prodotto da Live Nation comprenderà come band di supporto per date diverse Weezer, Fall Out Boy, Panic at the Disco, All-American Rejects, Taking Back Sunday, Asher Roth e Chester French.

"Il mio obiettivo era quello di avere gruppi conosciuto per tutto il tempo", ha detto il manager dei Blink-182 Rick Devoe a Billboard.com.

Il gruppo rock ha chiamato lo stage designer Martin Phillips per aiutarli a creare "la più ridicola visualizzazione di luci e immagini che possiamo immaginare", ha detto Hoppus in un comunicato. Phillips ha lavorato con artisti del calibro di Kanye West, Daft Punk e Nine Inch Nails, tra gli altri.

Le voci che i Blink-182 si potessero riunire dopo la loro separazione caotica del 2005 sono iniziate lo scorso anno dopo che Hoppus ha scritto un post sul suo blog dove diceva che l'incidente di Barker e la morte del produttore dei Blink-182 Jerry Finn hanno riportato i componenti della band in contatto.

"Sfortunatamente è dovuto succedere qualcosa di catastrofico per farlo, ma qualche volta è così che va la vita", ha detto Devoe. "Questi ragazzi sono tornatti assieme per i giusti motivi".

Sebbene i Blink-182 abbiano confermato che stanno scrivendo nuove canzoni, "la parole d'ordine è che questo tour sarà intorno ai loro successi", ha detto Devoe, che non sa ancora dire quando potrebbe uscire il nuovo album. "Per come sono andate le prove, speriamo di avere almeno una nuova canzone nel repertorio".

Il manager ha aggiunto che i fan dei Blink-182 che sono a corto di denaro questa estate saranno felici di sapere che i biglietti per gli anfiteatri saranno disponibili per 20$. "Se avete 20$, potete entrare. Nessuna quota o altro", ha detto.

I biglietti per il tour saranno in vendita a partire dal 30 maggio su livenation.com. Gli sponsor del viaggio includono T-Mobile Sidekick LX, State Farm Insurance e MySpace.

Dopo ottobre i Blink-182 hanno avuto offerte per suonare al Big Day Out in Australia e altri festival europei nel 2010, secondo Devoe. "Questo è quello che spero che succedda", ha detto il manager. "E tra questi tour ci sarà il momento in cui lavoreranno all'album".

I Blink-182 non pianificato di fare un altro tour nel Nord America fino quando non uscirà un nuovo album, ha detto Devoe. Ha fatto notare che i Blink-182 non possono lavorare velocemente come in passato perché i componenti della band hanno obblighi familiari e alcuni concerti in diverse città.

"Tutti hanno una vita piena", ha detto il manager. "Sono dei Blink diversi, nel senso che devono andare a prendere i figli dopo scuola e una figlia ha lezioni di danza e l'altro figlio ha qualcos'altro".

L'ultimo tour dei Blink-182 nel 2004 ha incassato 14,4 milioni di dollari da 42 concerti che hanno ospitato 421.000 fan, secondo Billboard Boxscore. L'album senza titolo del 2003 ha venduto 2,2 milioni di copie negli Stati Uniti, secondo Nielsen SoundScan.

Ecco le prossime date del tour dei Blink-182:
Luglio 24: Las Vegas (the Joint)
Luglio 28: Vancouver (GM Place)
Luglio 30: Calgary, AB (Saddledome)
Luglio 31: Edmonton, AB (Rexall Place)
Agosto 1: Saskatoon, SK (Credit Union Center)
Agosto 2: Winnipeg, MB (MTS Centre)
Agosto 4: Milwaukee (Marcus Amphitheater)
Agosto 6: Boston (Comcast Center)
Agosto 7 Quebec City, QC (Colisee Pepsi)
Agosto 8: Montreal (Bell Centre)
Agosto 9: Wantagh, N.Y. (Nikon Theater at Jones Beach)
Agosto 12: Hershey, Pa. (the Star Pavilion)
Agosto 13: Cincinnati (Riverbend Music Center)
Agosto 14: Pittsburgh (Post Gazette Pavilion)
Agosto 15: Chicago (First Midwest Bank Amphitheatre)
Agosto 16: Omaha, Neb. (Westfair Amphitheater)
Agosto 18: Minneapolis (Xcel Energy Center)
Agosto 20: Indianapolis (Verizon Wireless Amphitheater)
Agosto 21: Buffalo, N.Y. (Darien Lakes Performing Arts Center)
Agosto 22: Detroit (DTE Energy Music Theatre)
Agosto 23: Toronto (Molson Amphitheater)
Agosto 25: Holmdel, N.J. (PNC Bank Arts Center)
Agosto 27: Saratoga, N.Y. (Saratoga Performing Arts Center)
Agosto 28: Camden, Pa. (Susquehanna Bank Center)
Agosto 29: Hartford, Conn. (New England Dodge Music Center)
Agosto 30: Washington, D.C. (TBD)
Agosto 31: Wantagh, N.Y. (Nikon Theater at Jones Beach)
Settembre 2: Cleveland (Blossom Music Center)
Settembre 3: St. Louis (Verizon Wireless Amphitheater)
Settembre 4: Kansas City, Kan. (Capitol Federal Park at Sandstone)
Settembre 6: Denver (Fiddlers Green Amphitheater)
Settembre 7: Salt Lake City (David O. McKay Events Center)
Settembre 10: Seattle (White River Amphitheater)
Settembre 12: Sacramento, Calif. (Sleep Train Amphitheater)
Settembre 13: Mountain View, Calif. (Shoreline Amphitheater)
Settembre 14: Santa Barbara, Calif. (Santa Barbara Bowl)
Settembre 16: San Diego (Cricket Wireless Amphitheater)
Settembre 17: Irvine, Calif. (Verizon Wireless Amphitheater)
Settembre 19: Phoenix (Tempe Beach Park)
Settembre 21: Albuquerque, N.M. (Journal Pavilion)
Settembre 23: Dallas (Cynthia Woods Mitchell Pavilion)
Settembre 24: Houston (Superpages.com Center)
Settembre 26: West Palm Beach, Fla. (Cruzan Amphitheater)
Settembre 27: Tampa, Fla. (Ford Amphitheater)
Settembre 29: Atlanta (Lakewood Amphitheater)
Ottobre 1: Charlotte, N.C. (Verizon Wireless Amphitheater)
Ottobre 2: Virginia Beach, Va. (Verizon Wireless Amphitheater)
Ottobre 3: Atlantic City, N.J. (Borgata Events Center)
- Billboard.com

Commenta la notizia qui sotto o discutine sul forum.

comments powered by Disqus