Misery

I’m a wreck, I’m out of time
I barely made it out alive
I’m not bent, I’m not cracked
I’m just broken
I watched the fire burn the sea
I wrapped my car around a tree
Hold me up, underneath
This heavy burden

There’s a halo in the distance
Salvation’s barely out of reach

Torn apart like the brokenhearted
Up in smoke with the fire we started
Misery loves company
I don’t need anyone
Smash it up like there’s no tomorrow
Leave me here with the fear and sorrow
Misery loves company
I don’t need anyone

Tied up to a heart of stone
I screamed into a microphone
I burned the bridge, so I won’t find my way home

Lay with me, I can’t sleep
Misery loves company
When I’m bent, when I’m cracked
When I’m broken

There’s a halo in the distance
Salvation’s barely out of reach

Torn apart like the brokenhearted
Up in smoke with the fire we started
Misery loves company
I don’t need anyone
Smash it up like there’s no tomorrow
Leave me here with the fear and sorrow
Misery loves company
I don’t need anyone

Fifteen times a night, when the sun’s gone down
In the dark awake, and you’re not around
And the closest thought is the edge of oblivion
Fifteen times a day when you check your phone
And I won’t be there and you’re all alone
‘Cause we always lived on the edge of oblivion
Left to find our way through a Hitchcock film
In an empty bed with an hour to kill
‘Cause it’s only fun on the edge of oblivion

Torn apart like the brokenhearted
Up in smoke with the fire we started
Misery loves company
I don’t need anyone
Smash it up like there’s no tomorrow
Leave me here with the fear and sorrow
Misery loves company
I don’t need anyone

Traduzione

Sono un relitto, sono fuori dal tempo
Sono appena vivo
Non sono piegato, non sono scheggiato
Sono solo rotto
Ho guardato il fuoco bruciare il mare
Ho piegato la mia automobile intorno a un albero
Sostienimi, sotto
Questo pesante fardello

C’è un’aura in lontananza
La salvezza è appena fuori dalla portata

Devastato come chi ha il cuore infranto
Su nel fumo con il fuoco che abbiamo acceso
La miseria ama la compagnia
Non ho bisogno di nessuno
Distruggilo come se non ci fosse un domani
Lasciami qui con la paura e il dispiacere
La miseria ama la compagnia
Non ho bisogno di nessuno

Legato a un cuore di pietra
Ho urlato in un microfono
Ho bruciato il ponte, così non troverò la mia strada di casa

Sdraiati con me, non riesco a dormire
La miseria ama la compagnia
Quando sono piegato, quando sono scheggiato
Quando sono rotto

C’è un’aura in lontananza
La salvezza è appena fuori dalla portata

Devastato come chi ha il cuore infranto
Su nel fumo con il fuoco che abbiamo acceso
La miseria ama la compagnia
Non ho bisogno di nessuno
Distruggilo come se non ci fosse un domani
Lasciami qui con la paura e il dispiacere
La miseria ama la compagnia
Non ho bisogno di nessuno

Quindici volte a notte, quando il sole è andato giù
Sveglio nel buio, e tu non sei in giro
E il pensiero più vicino è il bordo dell’oblio
Quindici volte al giorno quando controlli il telefono
E io non sarò lì e sei tutta sola
Perché ho sempre vissuto sul bordo dell’oblio
Lasciati a cercare la nostra strada attraverso un film di Hitchcock
In un letto vuoto con un’ora da passare
Perché c’è solo divertimento sul bordo dell’oblio

Devastato come chi ha il cuore infranto
Su nel fumo con il fuoco che abbiamo acceso
La miseria ama la compagnia
Non ho bisogno di nessuno
Distruggilo come se non ci fosse un domani
Lasciami qui con la paura e il dispiacere
La miseria ama la compagnia
Non ho bisogno di nessuno